I prestiti: sempre più facile ottenerli

Molte persone per fare un acquisto importante, per comprare l’auto, la casa, oppure per affrontare le spese di un matrimonio hanno necessità di ricorrere ad un prestito. A volte si pensa che la procedura per ottenere un prestito sia lunga e difficile, ma alcune soluzioni attuali permettono in realtà di ottenerlo in maniera snella e veloce.

Come possiamo leggere sul sito ilprestitoveloce.com è molto importante è informarsi accuratamente prima di attuare le propria richiesta di finanziamento. Controllare quali sono le opzioni offerte dal mercato e quale sia la più adatta al proprio caso. Il finanziamento tramite prestito può essere a tasso fisso oppure a tasso variabile non finalizzato. In quest’ultimo caso si può non dichiarare il motivo per cui si richiede il denaro.

Per quanto riguarda i requisiti per accedere ad un prestito ogni istituto avrà dei propri standard. Alcune norme generali sono, in ogni caso, stabilite dalla Banca d’Italia. In generale il richiedente deve avere un’età fra i 18 ed i 70 anni, e deve dimostrare di essere in grado poi di rimborsare il prestito. Per accertare questo chi è lavoratore dipendente deve esibire la busta paga, chi è lavoratore autonomo la dichiarazione dei redditi e chi è pensionato il cedolino della pensione. Quando non si rientra in una di queste tre possibilità si può richiedere ad un terzo di effettuare una garanzia.

Una volta accertati i requisiti, l’istituto realizzerà un piano d’ammortamento che indicherà con precisione le scadenze, il numero delle rate e la loro consistenza. Il prestito si può estinguere anticipatamente pagando il debito residuo e la penale prevista dalla legge. Per tutelarsi da una possibile insolvenza economica dovuta a cause esterne, quale ad esempio un’improvvisa perdita del lavoro, si può stipulare una polizza assicurativa che contempli tale evenienza. La polizza è facoltativa, ma alcuni istituti la ritengono condizione indispensabile per ottenere il finanziamento.

Come visto la procedura per richiedere un prestito non è difficile, importante è valutare bene la propria capacità di rimborsarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *